Per migliorare le condizioni delle scuole. A Milano alcune scuole sono troppo vecchie, altre hanno spazi esterni insufficienti o non sono adatte ai bambini più piccoli. L’Assessora Scavuzzo dice che…

Share

Da giugno Anna Scavuzzo collabora con Gabriele Rabaiotti, l’assessore all’edilizia del Comune di Milano,

per migliorare le condizioni delle strutture scolastiche. Per questo progetto vorrebbe coinvolgere anche i dirigenti scolastici in modo che siano d’accordo con le modifiche che probabilmente verranno apportate. Alcune scuole sono vecchie, altre con piccoli spazi esterni e molte non sono adatte al compito che svolgono. Nel senso che se un edificio viene costruito per essere una scuola secondaria non può diventare scuola dell’infanzia, eppure spesso succede.

Prima di iniziare la sua carriera politica Scavuzzo insegnava fisica alle scuole superiori. Forse per il fatto che ama la matematica o forse per motivi puramente didattici preferirebbe che sin da piccoli a scuola ci si concentrasse di più sulle materie scientifiche. Questo comporterebbe insegnarle meglio e dedicarsi di più ai ragionamenti logici.

Abbiamo avuto modo di chiacchierare con lei e si è rivelata una persona piacevole e disponibile. Ci ha dato consigli su come scegliere in modo giusto la scuola superiore, per esempio non essere condizionati dalle scelte che i genitori vogliono che tu faccia.

Anche se, alle 12:30, abbiamo dovuto salutarla perché aveva altri impegni, ci ha lasciato l’impressione di essere una persona che tiene molto al lavoro che fa.

Alice Trada, Martina Truma, 3^H